Archive

Archive for the ‘Puglia’ Category

Focaccia pugliese con Cipolle

19 gennaio 2010 2 commenti

Ingredienti per la pasta:

800 gr di farina

20 gr di sale

1 cucchiaino di zucchero

1 cucchiaio di olio evo

1 lievito di birra

2 patate lesse e passate allo schiacciapatate

acqua tiepida q.b.

Ingredienti per il ripieno:

5 cipolle

1 scatola di pelati da 400 gr

sale

pepe

1 cucchiaio di capperi

10 olive nere snocciolate

Procedimento:

Mettere la farina a fontana su una spianatoia e formare un buco al centro. Aggiungere al centro tutti gli altri ingredienti compreso il lievito sciolto in un pò d’acqua tiepida. Impastare per bene aggiungendo l’acqua necessaria per avere un impasto morbido ed omogeneo. Coprire la palla di pasta e lasciar lievitare per 1 ora. Nel frattempo preparare il ripieno facendo cuocere nell’olio la cipolla, i pelati, le olive e i capperi. Salare e pepare. Quando la pasta sarà raddoppiata di volume, dividere in due l’impasto. Oliare una teglia rotonda e stendere per bene il primo disco di pasta, aggiungere il ripieno e coprire con l’altro disco. Ripiegare con cura i bordi e lasciar cuocere la focaccia per circa mezz’ora a 200°. Buona buona buona!!!

Categorie:Puglia

Focaccia Pugliese con Pomodorini

18 gennaio 2010 7 commenti

500 g di farina 0; 400 g circa di patate non novelle; 1 dado di lievito di birra fresco; 12 pomodorini ben maturi; 4-5 cucchiai d’olio extravergine d’oliva saporito; origano; sale

Pelate le patate e lessatele in acqua salata. Quando sono tenere, scolatele conservando l’acqua e passatele dallo schiacciapatate lasciandole cadere dentro una ciotola ampia. Lasciatele intiepidire e amalgamatevi il lievito diluito in una tazza di acqua appena tiepida [quella di cottura delle patate]. Mescolate energicamente con un cucchiaio di legno e, continuando a mescolare, unite poco per volta le farine e, se necessario, ancora poca acqua delle patate in modo da ottenere un impasto molto morbido. Lavoratelo energicamente con il cucchiaio per una decina di minuti fino a quando si staccherà dalle pareti della terrina [l’uso dell’impastatrice faciliterà molto il lavoro]. Oliate la placca del forno e stendetevi l’impasto pareggiando lo spessore. Pennellate d’olio la superficie della focaccia e distribuitevi i pomodorini divisi a metà. Coprite con un panno e lasciate lievitare in luogo tiepido per circa un’ora fino a quando nella pasta si formeranno delle bollicine e i pomodorini, per effetto delle lievitazione, saranno quasi affondati nella pasta. Ungete ancora la superficie, spolverate con l’origano e con un pizzico di sale e infornate a 220° proseguendo la cottura per circa 40 minuti fino a quando la focaccia sarà alta e ben colorita. Servitela tiepida o fredda.

Categorie:Puglia